Utenti online

- LIPU Padova

Vai ai contenuti

Menu principale:

SOS fauna

ATTENZIONE: La LIPU di Padova svolge l’attività di recupero della fauna selvatica da oltre 20 anni, ma esclusivamente su base volontaria e con pochi mezzi a disposizione. Negli anni gli animali ricoverati sono cresciuti di numero, arrivando a diverse centinaia all'anno e si sono differenziati per tipologia, comprendendo non solo uccelli come rapaci e passeriformi, ma anche diverse specie di mammiferi.
A Padova non abbiamo personale preposto al ritiro degli animali a domicilio o comunque persone che possano seguire gli animali a tempo pieno e non abbiamo un CRAS strutturato visitabile dal pubblico. Data la nostra precaria situazione, troppe volte lamentata presso le istituzioni competenti e peggiorata con l’aumento progressivo dei ricoveri e a causa della scarsità di volontari formati preposti alle cure degli animali, quest’anno saremo costretti, nostro malgrado, a limitare l’accoglienza, con le modalità che riterremo opportune, a seconda dell'emergenza, della priorità, del tipo di animali e dello spazio a disposizione
.
L’altrettanto precaria situazione in cui versano le Province, preposte ad occuparsi della fauna selvatica, e la Polizia provinciale che collabora nella raccolta degli animali in difficoltà e si occupa della vigilanza venatoria, non ci dà garanzie di una migliore situazione futura.


SOS FAUNA: 049 8648957
padova@lipu.it



VETERINARI CONVENZIONATI CHE CURANO I SELVATICI PER LA LIPU DI PADOVA  e ai quali é possibile consegnare gli animali selvatici rinvenuti in stato di difficoltà:

DOTT. ZANIN FERDINANDO tel.049 8804277 Ambulatorio via Bembo n.67 lu.-ma.-mer.-ven.10.30-12.00 16-19 giovedì chiuso sab.16-18.00

DOTT.MIOTTO ANDREA tel.049 8710186 Ambulatorio via Mali Spadarit, 2 (zona Aeroporto) lun.-ma.-mer.-gio. 9.30-12.30 16.00-19.00 ven.-sab. 9.30-12.30  

nb: si consiglia di raccogliere gli animali con un paio di guanti (adatti alla mole) e di trasportarli entro scatole di cartone con forellini per la circolazione d'aria e ben chiuse. Evitare gabbie che potrebbero ferire o danneggiare gli animali. Per animali pericolosi come rapaci, aironi e mammiferi di una certa mole (volpe, tassi ecc.), contattare la Polizia provinciale al numero 0498201940

 
Torna ai contenuti | Torna al menu